Articoli con tag Shiryu

Saint Seiya Episode G. A. ; Capitolo 14

0

Capitolo 14

Dragon

null

Nel quartiere Chukagai, la Chinatown di Yokohama, un’uomo rimprovera un mostruoso serpente, chiedendosi se i “Senza Volto” siano ancora affidabili dopo aver fallito per ben due volte. Ma il mostro non accetta critiche e afferma di volersene occupare personalmente.
Sempre nel quartiere, Yoshino chiede a Shura perché sono venuti in quel posto con Shura che ignora la domanda parlando di cibo e del fatto che la ragazza andrà presto a vivere con Aiolia. Ma Yoshino insiste così Shura le spiega che vuole incontrare un’uomo, un uomo che possiede anch’egli una spada sacra…
Nel Quartiere, il mostro sparge il suo gas velenoso per adempiere al proprio compito quando un uomo gli si para dinnanzi dichiarando di essere venuto ad incontrare una persona. Il mostro reagisce attaccandolo con la sua coda velenosa, mentre da lontano, Shura percepisce muoversi il cosmo di colui che è venuto ad incontrare.
L’uomo si complimenta con il mostro che ha in sé il potere di un Dragone, ma anche lui ha lo stesso potere se non di più, e annienta il mostro con il suo Rozan Shoryu Ha!
Così si presenta Shiryu del Dragone, l’altro possessore di Excalibur!

Saint Seiya SaintiaSho: Capitolo 14

0

Capitolo 14

Come un Pegaso

null
Le Galaxian Wars sono entrate nel vivo, e Shoko, dimessa dall’ospedale, si reca con l’amica Rumi ad assistere ad uno degli scontri. Quel giorno a combattere sono Seiya di Pegasus e Shiryu del Dragone!
Shoko ha conosciuto Seiya qualche giorno prima e ripensa al loro incontro, quando Seiya le ha raccolto il ciondolo della sorella prima che lo perdesse. Shoko, ancora sofferente per la morte della sorella, non riesce a nascondere il suo stato d’animo, incuriosendo il nuovo venuto che le chiede cosa rappresenta per lei quel ciondolo. Shoko risponde che è un ricordo di sua sorella che l’ha sempre protetta fino alla fine. Seiya capisce, anche lui ha una sorella da cui è stato separato da piccolo, ma in cuor suo è convinto di poterla ritrovare un giorno, è per questo che va avanti continuando a combattere.
Tornata al presente, Shoko assiste alla caduta di Seiya, infrantosi contro la temibile difesa del Dragone. Il cavaliere ha subito un brutto colpo alla testa, e tutti lo danno per spacciato, ma proprio in quel momento, in un turbine di petali di cosmo, Pegasus si rialza, deciso a non arrendersi! Con tutte le sue forze, Seiya lancia un potente Ryuseiken che gli da la vittoria.
Grazie a quella scarica di cosmo, Shoko comprende appieno le parole del ragazzo di quel giorno e, superata la folla, va da lui mentre lo stanno portando via in barella, promettendogli che anche lei andrà avanti combattendo!
All’esterno, Juan e Georg hanno assistito allo scontro alla televisione di un bar dove stanno mangiando. Juan biasima quei ragazzi che già stupidamente vanno contro le leggi del santuario, ma poi, ancor più stupidamente, rischiano la vita in sterili incontri. Georg ribatte che percepisce però la loro determinazione in quei combattimenti, per questo non riesce ad avercela con loro. Juan lo deride, ritenendolo troppo comprensivo, forse perché anche lui ha allenato un giovane cavaliere di bronzo. Ma Georg nega, sono lì in missione perché, secondo il Sacerdote, il male si annida fra loro, ed è quindi loro dovere fermarlo.
Finito di mangiare, i due escono dal locale riunendosi con Katya, che non ha voluto mangiare con loro, e quando Juan le chiede se c’è tempo per fare un giro, la santia ribatte che ci potrebbero essere nemico ovunque, e che è quindi vitale utilizzare la minima occasione per colpire la falsa Athena. Mentre lei si allontana, Juan commenta quanto sia antipatica chiedendosi se sono così tutte le saintie, anche perchè, a quanto pare, alcune di esse stanno al fianco di Saori Kido. Juan si chiede così il perché due cavalieri d’argento abbiano dovuto affiancare una saintia nel contrastare delle sue parigrado, e Geor suppone che più che per aiutarla, sia per tenerla d’occhio.
Giunta la notte, Saori indugia nel Colosseo osservando il ring, con Mii che la va a chiamare per partire.
Al di fuori del Colosseo, Shoko sta tornando a casa, pensierosa, senza ascoltare le parole dell’amica Rumi che suppone si sia presa una cotta per Pagasus. Ma Shoko nega, ammettendo però di essere rimasta colpita dal suo combattimento. Rumi è d’accordo, chiedendosi cosa facciano i saint quando non combattono. Ma Shoko risponde, sovrappensiero, che loro combattono sempre per difendere Athena e la giustizia. In quel momento, un fulmine si abbatte sul Colosseo, sorprendendo entrambe, soprattutto Shoko che intuisce che quello non è un fenomeno normale.
Infatti, al Colosseo, Saori giace in ginocchio, difesa da Mii e Xiaoling vestite delle loro armature. Contro di loro si ergono Juan dello Scudo e Georg della Croce del Sud che, constatando la veridicità delle affermazioni di Katya e la giovinezza delle tre, si chiedono se valga la pena attaccarle. Ma una voce li incita a combattere; è Katya, anch’essa vestita della sua armatura, pronta a combattere le sue vecchie compagne, sgomente nel vederla dalla parte del nemico.
Una nuova battaglia si profila all’orizzonte, e Shoko sembra determinata a fare la sua parte!

 

Next Dimension: Capitolo Speciale

0

Capitolo Bonus uscito per festeggiare l’uscita dell’imminente film in CGI Legend of Sanctuary, queste otto pagine anticipano la prossima tornata di capitoli del Next Dimension previsti per la fine dell’estate

Capitolo Bonus

null

Il giuramento della dea

Ancora alla tredicesima casa, Saori, accompagnata da Shijima, ripensa ai tanti momenti in cui i cinque protagonisti le salvarono la vita. Come ai tempi del rapimento di Damian del Corvo, quando Seiya si gettò da un dirupo insieme a lei per salvarla, apparendo come una stella cadente. Ma non solo, innumerevoli volte i suoi cavalieri hanno rischiato la vita per salvarla, e Saori lo sa bene.

In quel momento, Shijima si stupisce, avendo una visione di Saori, qui ancora bambina, adulta e con l’armatura. Ma Saori non gli da peso e, più determinata che mai, dichiara che ora sarà lei a salvare i suoi cavalieri!

 

Next Dimension: capitolo 62

0

Capitolo 62

Capitolo Integrale sul Forum

null

Lo stendardo della ribellione

Shun e Tenma giungono alla Settima casa, dove trovano un Dohko in lacrime che tiene il cadavere di Suikyo fra le braccia. Mentre anche Tenma piange la scomparsa del suo maestro, la surplice di Garuda abbandona il suo corpo, cosicché, sotto istruzione di Dohko, Tenma possa vestirlo con la sua vera armatura, quella della Coppa!

Al castello di Hades, Vermeer e Pandora hanno la conferma della morte di Suikyo con l’arrivo della surplice di Garuda. Constatato ciò Pandora ordina a Vermeer di attaccare il santuario con le sue truppe. Intanto, alla Settima, Dohko dichiara di aver percepito i sentimenti dell’amico e di essere pronto a seguirne le orme. Spogliandosi della sua armatura, dichiara di tradire Athena e il santuario, perché, come l’armatura della bilancia dimostra, ora il santuario non è più in equilibrio sulla giustizia, ma bensì sulla forza, pertanto altri cavalieri tradiranno.

Nel frattempo, alla Quarta, un nuovo visitatore si presenta al suo guardiano; è Ikki di Phoenix!

Saint Seiya Omega: Episodio 4

1

Saint Seiya Ω

 

Episodio 4
Il Figlio dell’Eroe! Ryuho contro Kouga!

[英雄の息子! 龍峰対光牙!]
Eiyū no musuko! Ryuho tai Kouga!

Immagini:

Riassunto:
Kouga vorrebbe lasciare la Palaestra per recarsi direttamente al Santuario, ma l’incontro con Ryuho gli fa cambiare idea. Il giovane, in salute precaria, è il figlio di Shiryu ed attuale Cavaliere del Dragone. Fara’ di tutto per incitare Kouga ed aiutarlo a padroneggiare il suo Elemento, arriverà persino a sfidarlo in combattimento..

NDT: Il Colpo Kyoka Suigetsu [鏡花水月] vale a dire “Fiore nello Specchio, Luna nell’Acqua” è una espressione che sta ad indicare l’ineffabilità della bellezza e/o l’inafferrabilità di qualcosa di visibile ma inconsistente, sensazioni che appunto si proverebbero nel tentativo di cogliere un fiore riflesso nello specchio o, meglio ancora, nel tentativo di carpire la Luna riflessa sull’acqua.

(altro…)

Torna all'inizio