Articoli con tag Pefkos

Lost Canvas Anecdotes 01 – Albafica

3

Anecdotes 01: Albafica

Sebbene non possiate stabilire un contatto fisico, continuerete sempre a difendere quei legami invisibili che restano celati, ma che non svaniscono anche se si rimane soli. E nulla descrive meglio di questo chi percorre la via degli uomini.

Sage su Albafica e Lugonis

Vi proponiamo il Gaiden di Albafica in formato tankōbon, simile a quello rilasciato in Giappone poco tempo fa. Oltre alla possibilità di leggere i capitoli in un volume unico, questa edizione offre extra inediti in alta qualità, tra cui lo schema della Surplice della Driade.

(altro…)

Lost Canvas Gaiden Albafica: Capitolo 09

2

Capitolo 009
I Legami degli Uomini

Dopo aver vinto, Albafica esorta lo Spectre un’ultima volta affinché il Guaritore spieghi le vere ragioni che lo hanno condotto così lontano dai suoi ideali. Luco, lucido e prossimo alla fine, racconta il perché del suo tremendo compromesso: giocato e tentato dalla Morte, si è comportato così affinché Pefkos, la persona più cara rimastagli, fosse risparmiato. Prima di scomparire riesce a salvare la gente tramutata in Skeleton e riconosce i suoi errori comprendendo il percorso fatto da suo fratello Lugonis. Il Saggio Sage chiude questo melanconico Gaiden con un discorso molto toccante.

(altro…)

Lost Canvas Gaiden Albafica: Capitolo 08

3

Capitolo 008
Mughetti Rossi

Dopo aver salvato Pefkos, Albafica, più risoluto, vuole chiudere la questione con Luco. Ma lo Spectre della Driade ha in pugno lo scontro: il veleno è controbilanciato dai Mughetti, le rose di Pisces sono sotto il suo comando. Colpisce ripetutamente Albafica, dicendogli che lui per primo, come Pefkos, è stato solo uno strumento nelle mani del suo maestro Lugonis. Il suo ultimo attacco sembra decisivo, ma Luco non ha fatto ancora i conti con l’Orgoglio di Pisces..

(altro…)

Lost Canvas Gaiden Albafica: Capitolo 07

4

Capitolo 007
Driade

Luco ormai non è più quello di un tempo e spiega il perché delle sue scelte, lasciando scossi ed increduli Pefkos ed Albafica. Ma lo Spectre della Driade si rivela anche un guerriero attento: grazie alla sua appartenenza ha il pieno controllo dei colpi floreali del Cavaliere di Pisces. Albafica è indifeso e deriso, ma trova in Pefkos uno scudo improbabile quanto motivante..

(altro…)

Lost Canvas Gaiden Albafica: Capitolo 06

0

Capitolo 006
Pefkos

Mentre scopriamo le ultime volontà di Lugonis di Pisces, le domande di Albafica spingono Pefkos a raccontare più nel dettaglio le motivazioni della fuga dato che il primo trova Luco una persona per nulla sospetta. Ma il ritorno sull’Isola per Pefkos è stata la conferma delle sue paure, trasformatesi in disperazione una volta resosi conto che il suo intervento di sabotaggio era stato vano. Giusto il tempo di mostrare al Cavaliere d’Oro quanto accade sull’Isola dei Guaritori che Luco li raggiunge e rivela la sua identità..

(altro…)

Lost Canvas Gaiden Albafica: Capitolo 05

1

Capitolo 005
Consanguinei

Accompagniamo Albafica nel suo viaggio onirico di ricordi scoprendo più nel dettaglio il Rituale del Sangue. Malgrado i primi tempi risultano atroci per il giovanissimo Albafica, ben presto il suo corpo inizia a tollerare il terribile veleno di Lugonis, facendolo suo. A lungo andare infatti, è il suo amato Maestro quello più provato e presto Albafica scoprirà cosa comporta il triste destino di Pisces. Ripresosi travolto dalle lacrime, si ritrova accudito da Luco che gli rinnova l’offerta di curarlo, ma nottetempo Pefkos insiste nel dire che c’è qualcosa di strano ed esorta il Cavaliere d’Oro alla fuga..

(altro…)

Lost Canvas Gaiden Albafica: Capitolo 004

9

Capitolo 004
Rosso Legame

Il giardino di Mughetti di Luco nasconde una trappola per Albafica. Sopraffatto dagli effetti della pianta, il Cavaliere dei Pesci inizia a perdere i sensi, spinto da Luco a stringere un “Bianco Legame”, così da deviare il suo cammino scelto anni prima. Il giovane Albafica, dovette scegliere se tornare al mondo normale oppure proseguire il suo cammino da Cavaliere completando il Rituale del Sangue. Pur di non condannare nuovamente il suo maestro Lugonis alla solitudine e poiché non conosceva altro mondo se non il giardino di Rose Demoniache Reali, il giovane Albafica scelse di eseguire il terribile rituale che però gli comportò una grave perdita.. Ma non vi è troppo tempo per i ricordi: Albafica giace svenuto ai piedi di Luco!

(altro…)

Torna all'inizio