Articoli con tag Agasha

Lost Canvas Gaiden Rasgado: Capitolo 1

0

Capitolo 1
La Stella Gigante di Due Uomini

null

Capitolo 58 totale

Link Discussione sul Forum

Vediamo immagini di un vulcano e di un cavaliere che fronteggia un gigante: si tratta di un sogno. A farlo è Teneo, divenuto il nuovo Cavaliere d’Oro di Taurus! Sono passati sei anni dalla fine della Guerra Sacra e Teneo, avendo raggiunto la forza per ottenere l’Armatura, è impegnato nella ricostruzione del Santuario, sentendosi inadatto all’Armatura che fu del suo maestro. Anche gli abitanti di Rodorio aiutano nella ricostruzione e, in quel momento, vediamo un carro ospitato da altre nostre vecchie conoscenze. Alla guida del carro, infatti, vediamo una cresciuta Selinsa, che ora si occupa degli orfani del paese, e al suo fianco Agasha, la figlia del fioraio, che porta erbe medicinali per il santuario. Le ragazze sono sorprese da una frana, ma un cavaliere giunge in loro soccorso proteggendole con il suo Great Horn! Selinsa è felice e sorpresa di vedere Teneo con indosso la corazza del loro vecchio maestro, ma i saluti sono rimandati, perché la zona è ancora pericolante e loro devono andarsene.

Più tardi, Shion, il nuovo Grande Sacerdote, convoca Teneo per affidargli una missione. Ha, infatti, ricevuto una lettera dal Papa che lo informa che il sigillo sull’Etna, che imprigiona Tifone e i suoi Giganti, si sta indebolendo. Shion decide perciò di mandare Teneo sul posto. Il ragazzo, seppur spaventato di dover affrontare un’avversario così potente, accetta. L’indomani, prima di partire, fa visita alla tomba di Rasgado, trovandoci Selinsa che ha saputo da Shion della sua missione. La ragazza comincia a raccontargli che quattordici anni prima, anche Rasgado affrontò la stessa missione e lei ne è a conoscenza perché lo conobbe proprio in quel frangente. All’epoca, infatti, Selinsa dimorava nell’isola di Creta, protetta da Cor Tauri, che Rasgado affrontò prima di recarsi in Sicilia.

Lost Canvas Anecdotes 01 – Albafica

3

Anecdotes 01: Albafica

Sebbene non possiate stabilire un contatto fisico, continuerete sempre a difendere quei legami invisibili che restano celati, ma che non svaniscono anche se si rimane soli. E nulla descrive meglio di questo chi percorre la via degli uomini.

Sage su Albafica e Lugonis

Vi proponiamo il Gaiden di Albafica in formato tankōbon, simile a quello rilasciato in Giappone poco tempo fa. Oltre alla possibilità di leggere i capitoli in un volume unico, questa edizione offre extra inediti in alta qualità, tra cui lo schema della Surplice della Driade.

(altro…)

Torna all'inizio