Lost Canvas

Tutto quello che riguarda Lost Canvas

Lost Canvas Gaiden Asmita: Capitolo 1

2

Capitolo 01
Colui che Cerca Dio

Capitolo 54 Totale

Siamo negli Inferi, il territorio di Hades. Fra la disperazione dei poveri dannati che si trovano in quel luogo, si erge una nuova figura. Il suo nome è Ahimsa, un giovane di origini indiane, torturato dagli Skeleton, infastiditi dal fatto che non si comporta come gli altri defunti. Il giovane perde un braccio, ma il tutto attira l’attenzione di una splendente figura: il Cavaliere d’Oro Asmita di Virgo. Asmita si disfa degli Skeleton con un gesto per poi soffermarsi sul defunto; non solo incuriosito dal fatto che abbia mantenuto la sua personalità, ma soprattutto perché gli sembra di conoscerlo, ed infatti Ahimsa riconosce lui. L’ambientazione cambia, andiamo a ritroso nel tempo di undici anni, dove un giovane Ahimsa è stato arrestato perché rubava del cibo da portare alla madre malata. Incuranti delle sue motivazioni, le guardie lo mettono agli arresti in un tempio di asceti, obbligandolo a soffrire la fame come loro. Non comprendendo i motivi della vita ascetica e desideroso di ritornare dalla madre, Ahimsa fa un incontro con uno strano bambino, che legge in lui le sue paure e i suoi dolori. Questo bambino è Asmita: anch’egli, attraverso la fame, cerca di comprendere il senso del dolore degli uomini; amplificato rispetto agli altri asceti in quanto privo della vista.
Si torna al presente, con un Ahimsa sempre più confuso sul suo status di defunto e sulla presenza in quel luogo anche di Asmita che dovrebbe implicare la morte del Cavaliere d’Oro. Ma Asmita è presente solo in forma spirituale poiché incaricato di una missione, la cui spiegazione viene interrotta da un nuovo arrivato. Si tratta dello Spectre Kagehoshi che, pur frapponendosi fra loro, non si dimostra interessato al Cavaliere, in quanto, essendo lontano il risveglio di Hades, non trova motivo per ingaggiare battaglia. Infatti l’attenzione dello Spectre è tutta per Ahimsa: ha risvegliato l’Ottavo Senso. Kagehoshi lo rivendica in nome del suo signore Atavaka, lo Spectre più vicino agli dei. Tale Spectre è proprio il motivo della presenza di Asmita negli Inferi, pertanto cerca di ottenere informazioni da Kagehoshi. Lo Spectre rifiuta attaccando, ottenendo solo una rapida sconfitta. Intenzionato a trovare il suo obiettivo, Asmita si appresta ad affrontare gli Inferi, tenendo con sé Ahimsa, essendo il ragazzo oggetto di interesse del nemico. Altrove Atavaka riceve la notizia della morte di Kagehoshi e della presenza di Asmita; ma, per nulla intimorito, ordina ad un altro dei suoi sottoposti di affrontarlo. Ma questo Spectre non si considera un suo sottoposto: il suo unico obiettivo è bruciare i nemici per mezzo delle sue fiamme nere. Kagaho di Bennu si accinge ad affrontare Asmita di Virgo solo per sé stesso!

Riferimenti


Scansioni MQ e HQ; Traduzione ENG e FRA

Lost Canvas Gaiden Regulus: Capitolo 5S + Anecdote 7

0

Capitolo 05S + Anecdote 7

Come consuetudine, nella versione Tankobon dell’Anecdote dedicato al Cavaliere del Leone, la Shiori regala alcuni Extra (potete trovarli al link in Riferimenti a fine articolo), oltre ad offrirci un Capitolo Extra, ivi riassunto.

The Way

Regulus ha appena ricevuto l’armatura e, entusiasta, si avvia subito verso la sua nuova casa. Arrivatoci, distingue una figura che scambia per il padre, stando essa nella sua stessa posa di meditazione. Ma non si tratta di suo padre Ilias, bensì del cavaliere d’oro della Vergine Asmita che lo rimbrotta subito per la sua rumorosità. Il Giovane Leone non se la prende e, anzi, si presenta con eccessivo entusiasmo. Asmita lo rimprovera nuovamente per la mancanza di rispetto che dovrebbe a un suo superiore. Per nulla offeso, il giovane guarda più attentamente il Cavaliere chiedendogli se fosse più forte di lui. Asmita replica che, seppur non abbia mai affrontato un altro Cavaliere d’Oro in scontro diretto, lo è certamente. Regulus comprende che ciò è vero poiché rivede in lui le qualità sciamaniche del padre. Asmita resta colpito dal nuovo Leo, ma si limita a rammentargli che si trova nella Sesta Casa e deve quindi continuare la sua discesa. Mentre il Regulus andandosene si scusa mantenendo la sua allegria, Asmita capisce di aver conosciuto colui che sarà il Cavalire d’Oro del Leone più forte di tutti i tempi.

Riferimenti

Capitolo 5S HQ Impaginato in ENG; Cover + Extra HQ dell’Anecdote 7
Pubblicazione Paninicomics per il 24/10/2013

Lost Canvas Gaiden Regulus: Capitolo 4

0

Capitolo 04
Colui che Governa la Luce

Capitolo 53 Totale

Lord Cruach è dinanzi a Conor e al Giovane Leone; il suo potere è ormai al massimo tanto che il dio Balor si è ormai risvegliato in lui. Siamo così partecipi dei ricordi del dio ancestrale, quando combatteva per la difesa della propria terra e, soprattutto, della figlia Ethlinn, che lo attendeva a casa ansiosa. La ragazza era felice che tornasse vittorioso e salvo dalle sue ricorrenti battaglie, ma presto rimase inorridita dalle atrocità commesse dal padre, tanto da tradirlo per mezzo del figlio Lugh, il vincitore sulla sua oscurità. Balor riconosce dunque in Conor e Regulus la luce del nipote, suo antico nemico e, infastiditone, richiama la sua nera armatura, segno manifesto del ritorno dei suoi pieni poteri. Forte di essi, scatena tutta la forza del suo occhio malefico devastando la foresta e colpendo in pieno Regulus, ertosi a difesa della fanciulla. A terra ma felice di aver difeso la nuova amica, è questa volta Conor a cercare di difendere il Cavaliere dall’arrivo di Balor, che rivede in lei la purezza dell’antica figlia. Ciò non basta a fermarlo, tanto da tentare nuovamente alla vita della lady. Nuovamente Regulus si frappone in sua difesa, deciso a difendere la ragazza ad ogni costo. Forte di questa nuova convinzione, fronteggia il nuovo attacco di Balor con un rabbioso Lightning Plasma, in cui Balor riconosce le lance di Lugh che lo sconfissero in passato e che nuovamente compiono il miracolo. Il dio delle Tebevre e il suo occhio malevolo sono così sconfitti e il padre di Conor appare per un’ultima volta per ringraziarli e assicurare alla figlia che sarà sempre con lei. Convinto di aver fatto un altro passo versa la conoscenza del mondo del padre, Regulus torna al Santuario dove rivela ad una giovane Athena e al Grande Sacerdote la lezione imparata in terra celtica, cioè il dogma dei Cavalieri: proteggere il prossimo.

Riferimenti

Scansioni MQ e HQ; Traduzione ITA, ENG e FRA

Lost Canvas Gaiden Regulus: Capitolo 03

0

Premessa

Lo staff di LCI vi informa che a causa del raggiungimento della pubblicazione italiana dei Gaiden da parte di Paninicomics, la Crew ha sospeso la traduzione integrale e l’impaginazione degli originali capitoli giapponesi.
Cominciamo pertanto da oggi a presentarvi un riassunto dei capitoli, rimandandovi, come sempre, all’acquisto ed alla lettura dei volumi non appena saranno pubblicati in fumetteria 🙂

Capitolo 03
L’Ombra del Padre, la Luce al di là di essa

Capitolo 52 Totale

Abbiamo lasciato il nostro Giovane Leone mentre è costretto alla fuga dal castello di Lord Cruach, sconfitto dal suo potere di tenebra. Conscio di questa sua debolezza, il giovane cavaliere chiede a Failinis di insegnargli a combattere con quella che loro chiamano “magia”. Failinis, seppur una guerriera e non una druida, accetta attaccandolo con la sua spada di luce. I risultati non sono positivi: Regulus, convinto di dover osservare da vicino tale potere per capirlo, riesce solo a procurare danno alla sua vista. Durante una pausa, Regulus è colpito dall’atteggiamento di Conor che, nonostante abbia appena perso il proprio padre, cerca di farsi forza sorridendo alla vita.
Poco dopo, il bosco in cui si sono rifiugiati si riempe di lamenti ed i due giovani scorgono una spettrale lavandaia in lacrime sul ciglio di un bacino d’acqua. Conor, guardando meglio, si accorge che non si tratta di semplice panni, bensì di Failinis trafitta e che la donna piangendo la sta facendo sprofondare in acqua. La donna si rivela essere Banshee, inviata da Lord Cruach per ucciderli. Regulus, impossibilitato a sconfiggerla e succube dei suoi attacchi, fugge nella foresta per mettere in salvo le sue due nuove amiche. Ma per proteggerle deve fronteggiare la Banshee, offrendosi spesso ai colpi della donna. Fino a quando, spossato, ricorda gli insegnamenti di suo padre e riesce finalmente a vedere il flusso della luce in tutte le cose, come aveva più volte cercato d’insegnargli Failinis. Compreso ciò, riesce a vedere anche il flusso nel corpo della Banshee, fino a quel momento intangibile ai suoi attacchi. Grazie alla nuova capacità sfodera una nuova tecnica, il Lightning Crown, con cui sconfigge la Banshee. ma al suo ritorno non ritrova il sorriso della piccola Conor, bensì Lord Cruach, giunto a reclamare l’ultima discendente di Lugh, riuscirà il Giovane Leone a salvarla?

Riferimenti

Prima Metà del Capitolo Impaginato by Base Crew
Scansioni LQ e Traduzione ENG

Lost Canvas Gaiden Regulus: Capitolo 02

2

Capitolo 02
Lo Stregone delle Tenebre ed il Messaggero di Luce

Capitolo 51 Totale

Regulus vuole vendicare il padre di Conor, memore del dolore che aveva provato a suo tempo. Ma Cruach, tramite il potere di Balor, si dimostra un osso troppo duro. Il giovane Cavaliere di Leo dovrà trovare un aiuto insperato..

(altro…)

Lost Canvas Gaiden Regulus: Capitolo 01

0

Capitolo 01
Balor dall’Occhio Malefico

Capitolo 50 Totale

La giovane Conor vuole raggiungere suo padre in pericolo, ma è ella stessa vittima di un agguato. Per sua fortuna il Santuario ha inviato un giovanissimo Cavaliere d’Oro per proteggerla..

(altro…)

Lost Canvas Gaiden Dohko: Capitolo 5S

0

Capitolo 05S
Seeking The Truth

Capitolo Bonus

Nella versione Tankobon dell’Anecdote dedicato al Cavaliere della Bilancia la Shiori ci offre un Capitolo Extra per mostrarci come mai Dohko non sia diventato un Taonia. La bellezza delle tavole però di certo ci fa venire voglia di saperne ancora di più..

(altro…)

Torna all'inizio