5 (100%) 1 vote

Capitolo 7

La Morsa

null

Capitolo 81 totale

Kairos, dinnanzi al Grande Sacerdote Shion, che si erge a difesa dell’Altare di Athena, deride un semplice umano che nulla può contro un dio. Ma Shion lo spinge a metterlo alla prova, generando una potente Stardust Revolution!
Kairos è stupito dalla forza del colpo, non riconoscendo nel Sacerdote lo stesso ragazzino che aveva affrontato un tempo, non riuscendo a colpirlo con le sue lame nere. Shion, sfoderando l’armatura, ribatte che non è stato per quindici anni seduto su un trono, ma si è migliorato per difendere ciò che gli è stato lasciato.
In un lampo di esplosione, Kairos riesce a bloccare il colpo appena un secondo prima di essere colpito, con Shion che si complimenta per i suoi poteri temporali, aggiungendo che cercherà di essere più veloce col secondo attacco.
Ma Kairos sorride maligno, confermando che tutto sommato, lui non è che un uomo. All’improvviso, il cosmo di Kairos si gonfia, circondando ogni cosa; è il Rewind World, il colpo capace di far retrocedere il tempo nell’ambiente circostante.
Teneo, ai piedi del Santuario, vede sparire l’Altura di Athena e poi via via le 12 case. Preoccupato per il sacerdote, si avvicina ai suoi allievi, ma scompaiono anch’essi. Comprendendo che la causa è un’attacco di Kairos, Teneo ringiovanisce sempre più fino a sparire, sperando che il Grande Sacerdote li salvi.
Kairos, in mezzo alle macerie, ride, tronfio del suo potere, essendo capace di fare tutto ciò pur abitando un corpo mortale.
Una voce fuori campo, conferma le sue parole; è Shion salvatosi dal colpo teletrasportandosi in un’altra dimensione.
Kairos è stupito che sia riuscito a fare una cosa del genere, chiedendosi come abbia fatto. Shion risponde che lo ha visto nei ricordi dell’armatura dei Gemelli, dove Aspros aveva spostato il loro scontro nell’Another Dimension per annullare i suoi poteri temporali.
Kairos, nuovamente infastidito nel ricordare il cavaliere di Gemini che era riuscito ad imprigionarlo, ribatte che non è ancora al limite dei suoi potere e, gonfiando ancora il suo cosmo, riesce finalmente a colpire Shion col suo Rewind World.
Shion, colpito, si ritrova alle stanze del Sacerdote, con il suo maestro Hakurei e Sage che lo incitano ad entrare. Lì Shion rivede tutti i suoi compagni, conscio che sono stati loro a mettere nelle sue mani il futuro, primo fra i quali Avenir che lo incita ad andare avanti.
Rinfrancato da tale visione, Shion si libera del Rewind World prima che lo faccia regredire alla stato fetale e attacca a distanza ravvicinate Kairos con un potente Sturdust Revolution!
Kairos, colpito mortalmente, vede la sua prigione temporale distruggersi e il Santuario tornare al suo stato originale, ma ha anche un’altra visione che lo rallegra; il ritorno di Athena e Tenma vestiti delle loro armature divine.
Kairos è felice di rivedere il proprio figlio deicida e lo invita a unirsi a lui per attaccare i Cieli, di modo di vendicarsi degli déi e, perché no, anche per rivedere la cara Partita.
I due, però, non fiatano, ma Athena alza il suo scudo in aria e la sua luce si abbatte su Kairos, estirpando la sua oscurità per sempre.
Shion, sopraggiunto, comprende che lo scudo di Athena, capace di annientare ogni male, ha eliminato definitivamente Kairos, così che il Santuario sia tornato sano e salvo.
Rinfrancato, rivedendo Teneo e i suoi sani e salvi, Shion si rivolge all’Altare, ora nuovamente ospitante la Statua si Athena e con ai suoi piedi l’armatura di Pegaso, e li ringrazia augurandosi che ora si trovino in un posto migliore dove riposare in attesa della nuova Guerra Sacra, e promettendo loro che preparerà il Santuario per il loro ritorno!
Amazon Prime e Amazon Prime Video Gratis per 30 Giorni
Buono Regalo
Rasoio Verticale
Ultrasport Pantaloni
Mappamondo da Grattare
Saltarelle
Polti Vaporetto SV440
Honor 8 – Imperdibile
Crucial SSD 525
Giradischi
SSD 1
Bilancia con Bioimpedenzometro
Carofiglio – Le Tre del Mattino
Leggo e imparo. La mia prima biblioteca – RED
Neffos C5
AirFry

Be Sociable, Share!