Rate this post

Capitolo 7

Lama Indistruttibile

null

All’entrata del tempio, Yoshino si stupisce che la gente, invece di entrare, stia uscendo di gran lena, chiedendosi cosa sia successo. Aiolia, invece, l’ha già capito, avendo sentito un cosmo bruciare all’improvviso e avverte le autorità di creare un perimetro di sicurezza.
Intanto, al tempio, Orlando attacca con il suo Drawn Sword, un terribile fendente che distrugge tutto attorno a sé. Shura è sorpreso dalla forza di tale colpo, percependo tutto il sangue e la forza racchiusi nella spada del gladiatore.
Orlando continua dicendo che quel colpo era solo un saluto e che da quel momento avrebbe fatto su serio per dare avvio al loro sacro duello per decretare lo spadaccino più forte. Ma Shura ribatte dicendo che la ricerca di maggior forza non vale nulla senza uno scopo più alto. Parole rigettate da Orlando per cui la ricerca di maggior forza è proprio ciò di più sacro che ci sia. Detto ciò, richiama decine di spade di luce, che si uniscono nel colpo Holy Sword Tower che abbatte tutto ciò che c’è attorno a sé!
Shura è scalzato via fino al padiglione d’oro a sette kilometri di distanza, sorprendendosi per la forza e la rapidità dell’attacco.
Orlando si affretta a raggiungerlo complimentandosi per essere riuscito ad evitare l’attacco e, al suo arrivo, trova il Capricorno con finalmente indosso la sua armatura. Il vero duello può cominciare!

Be Sociable, Share!