Rate this post

Capitolo 204
Comunque a Fianco


Dopo aver assistito al gesto disperato da parte di Rhadamanthys dello scorso capitolo, la scena si sposta su Cait Sith e Sasha. Il simpatico spectre di Cheshire, dopo essersi fatto prendere da dubbi ed aver imprecato su Yoma, risolve di approfittare della situazione ed uccidere Athena che è svenuta e senza i suoi poteri. Ma proprio in quel momento gli effetti della distruzione del quadro di Aaron si fanno vedere: Sasha recupera i suoi poteri divini, assieme alla sua folta chioma. A questo punto il capitolo torna a volgere lo sguardo al Laboratorio, dove troviamo Pandora che confessa a quel che resta di Rhadamanthys i suoi sentimenti. Aaron però non ha intenzione di perdonare quanto fatto dal suo ex Generale e vuole dargli la dannazione eterna, né si fa alcuno scrupolo quando Pandora si mostra intenzionata a condividerne la sorte. Prima che il colpo venga scagliato, la Viverna, con l’ultimo spasimo di vita, si contrappone all’attacco e spinge Pandora a salvarsi poiché la vita della donna, oltre ad essere importante per l’Armata Infernale, era personalmente cara allo Spectre. Pandora, risvegliatasi dopo il bagliore dei colpi sulla Terra, è scoraggiata per essere rimasta nuovamente sola ma in nome del sacrificio e dello zelo di Rhadamanthys vuole confidare che riuscirà a tornare a vedere i colori del mondo.

Download DirettoEmuleTorrentOnline Reader

Be Sociable, Share!