Rate this post

Lost Canvas: Capitolo 191 – Spoiler

Tenma è in preda allo sconforto perché la sua corazza, che sempre lo aveva protetto divenendo persino dorata, è stata distrutta con facilità da sua madre, Partita. Tuttavia non ha intenzione di arrendersi, così sua madre lo attacca pesantemente, sotto gli occhi di Pandora, la quale non capisce perché il giovane cavaliere non getti la spugna. Partita strappa finalmente l’anima di Pegaso da Tenma: essa appare maestosa sottoforma del leggendario cavallo alato. Il giovane sta per lasciarsi andare ma, prima della fine, ricorda la sua promessa e tutti gli sforzi che i compagni caduti hanno prodotto per proteggerlo. A questo punto, Tenma comprende che la Cloth dorata non gli era di alcuna utilità giacché il suo spirito era ancora troppo debole. Con la volontà di superare i suoi limiti, Tenma si rialza ed incendia il suo cosmo, tirando nuovamente verso di sé l’anima  quasi completamente perduta. Eteree piume cadono da essa che finiscono col toccare i frammenti della sua Armatura di Bronzo. Davanti agli occhi di Pandora e Partita, alle spalle del giovane  appare l’Armatura Divina di Pegasus.

Be Sociable, Share!