Rate this post

Lost Canvas – Capitolo 176

La Storia della Vita

Dohko e Kagaho si fronteggiano al Palazzo della Terra. Lo Spectre decide di uccidere Libra con il Rising Darkness, una tecnica che gli permette di disidratare l’avversario. Dohko ripensa alle acque di Goro Ho e ai tempi dell’addestramento, ricordando il suo maestro, un dragone millenario. Facendo ascendere un drago fino al cielo, Libra riesce a far piovere e confessa a Bennu di aver finalmente capito l’atteggiamento tenuto nei suoi confronti da Aldebaran del Toro all’epoca dello scontro a Santuario. Rasgado non lo uccise perché aveva intravisto una sofferenza particolare in lui. Ora Dohko, ricordando il suo maestro, ha finalmente compreso: così come il Dragone che gli fece da mentore era un uomo che, a causa del grande rancore verso l’umanità, aveva finito col rinnegare la sua natura e la sua anima si era staccata dal suo corpo per incarnarsi in quella del leggendario animale, adesso è Kagaho che rischia di trasformarsi in una fiera, consumato dal suo stesso rancore. Deciso a non permettere questo, il giovane Cavaliere d’Oro si appresta proseguire lo scontro.

Be Sociable, Share!