Rate this post

Lost Canvas – Capitolo 110

Come amico

 

Dejel, appurata la verità sui piani di Unity, lo accusa di essere caduto vergognosamente in basso, ma il Generale dice invece di essersi elevato massimamente. Grazie al sapere di Blue Grado ed ai poteri di Poseidon, potrà finalmente fare grande il suo Paese e dominare il mondo intero. Per vincere le resistenze di Aquarius, Unity scatena il suo colpo segreto, l’Holy Pillar, un gigantesco vortice marino simile ad una colonna, che però viene congelato e distrutto dal Cavaliere. Dejel si dispiace di non esser stato in grado di comprendere in tempo l’angoscia che albergava nel cuore dell’amico e che lo ha portato ora a vendere l’anima a Poseidon, ma ricorda anche che quella promessa che li lega non riguardava lo spargimento di sangue che Unity sta mettendo in piedi, bensì una convivenza pacifica tra il popolo del nord e le genti del resto del mondo. Unity afferma che quella era solo una sciocchezza da ragazzini, al che il Cavaliere, ancora più determinato a riportare l’amico sui suoi passi, lancia l’Aurora Execution.

Be Sociable, Share!