Rate this post

Capitolo 16 – Fin tanto che l’amore esisterà

Saori rivela alla sorella Artemide la  sua intenzione di salvare Seiya di Pegasus dalla Maledizione della Spada di Hades. Saori ritiene che che Artemite ed Apollo, governando le fasi solari e lunari, abbiano anche la padronanza sullo scorrere del tempo.

Ma Artemide si mostra restia a dare il suo aiuto, arrivando ad incrociare il suo scettro con quello di Athena mentre Shun viene neutralizzato da Callisto.

La prova di forza vede vincente Artemide, ma Saori non è ancora pronta ad arrendersi. La dea della Luna decide così di rivelare che né a lei, né a nessuno degli déi dell’Olimpo è dato il potere di cambiare il corso del tempo. L’unico dio in grado di fare qualcosa del genere è Krhonos.

Sbattuti fuori dal Tempio della Luna, Saori e Shun ritrovano Hecate, la Strega della Luna che si mostra come una giovane ragazza.

Guarda le immagini complete e leggi i dialoghi su www.sorkino.it

Be Sociable, Share!